venerdì 9 dicembre 2016

Lavori pubblici: asfaltatura da rifare in un mese

Meno di un mese per tornare come e peggio di prima.
L'asfaltatura della rotonda in Via Manzoni all'altezza del cantiere del costruendo Eurospin è già ridotta come le strade delle povera Aleppo....
Migliaia di euro si buttano nel cesso senza problemi, a dispetto del momento critico e del bisogno, magari, di destinare diversamente tali denari.
Bloccata per un giorno la viabilità durante le ore di punta, creando disagio ed inquinamento aggiuntivi, per ritrovarci a dire "meglio non farla!".
Ci piacerebbe sapere cosa ci fosse stato scritto sul capitolato di appalto (se si è fatta la gara!) e se è stato fatto un qualche controllo sulla (scarsa) qualità del lavoro.
Ci chiediamo a cosa servono gli assessori preposti, perché vengono pagati e se governano i processi.
RF

4 commenti:

  1. visto che scrive delle emerite bufale perchè non quantifica il traffico di autoveicoli pesanti che quella rotonda serve per il passaggio di autoveicoli di migliaia di auto ..adesso da pseudo esperto di condizionamento è diventanto anche un ing edile ...poi mi chiedo un ex abitante che vive a milano vicino al mondo stellato che straparla di tutti gli argomenti senza titolo ...ma vada a pascolare in altri luoghi capra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustamente, l'ANONIMO lettore ci dice che via Manzoni è soggetta ad un elevato carico veicolare. Giustamente l'ufficio tecnico del Comune NON ne ha tenuto conto!!
      Perciò, se Masini è un "povero pseudo-esperto", chissà cosa sono i succitati...
      Per il resto, prima di pronunciarsi, si informi.
      Tanta la tracotanza che non si firma...
      Cordialità

      Elimina
  2. Buongiorno Sig masini
    capisco la critica le segnalazioni e trovo corretto mi creda ma prevedere l'usura di un manto stradale o la durata si fa in base a criteri standard di progettazione....quindi è più utile porre la questione in forma diversa altrimenti si evince in modo chiaro che non conosce come si progetta ma fa la foto ad una buca per criticare un partito.
    Penso che le critiche debbano essere sempre costruttive altrimenti diventa una lamentala .
    Ci erudisca con la sua soluzione siamo curiosi di conoscere come risolverebbe lei il problema.
    Io modestamente chiamerei la società e chiederei di riasfaltare quel pezzo , poi mi dica come fa a non creare disagi quando si fanno i lavori e a mantenere i costi bassi per non farli di notte sono curioso.
    Criticare è lo sport preferito in italia tutti sono capo cantieri ing ecc ecc , mi sembra il post di un pensionato che va a vedere i lavori....Diversamente se ci si lamenta sarebbe utile magari anche dare delle risposte o cosa propone non crede ..cordialità

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manca la FIRMA. E verrà rimosso.

      Le do (per mezz'ora di visibilità) indicazione di merito.
      1) Se la durata è stata 1 mese, qualunque siano i "criteri standard" (ma di cosa parla? si riferisce al capitolato di appalto?) di progettazione non son perl lo meno stati seguiti.
      I lavori si fanno nei momenti in cui non si perturba la circolazione in modo così pesante per ottenere questo risultato!
      2) Mi ricorderò di dare soluzioni ad ogni segnalazione, come del resto fa ogni giornalista (....!!!)
      3) Non critichiamo un partito, ma una gestione; se quella gestione è di quel partito...
      4) Mi sembra che Lei abbia già indicato una modalità pratica: lo faccia (o sarebbe meglio lo facessero i responsabili?). Noi già facciamo (e molto di più!)
      5) I lavori non si fanno "ad cazzum" solo per farli ed ottenere questi risultati. Ma certo che il suo ragionamento ha una logica di ferro.....deve aver votato SI!
      6) Le "risposte" (o meglio indicazioni programmatiche sono ovunque nel Blog. Non dica cose che non sa.
      MANCA LA SUA FIRMA: ci piacerebbe sapere con chi interloquiamo, di grazia....

      Elimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.