domenica 1 novembre 2015

AZIENDE. Area Sud: un postino al comando. La competenza prima di tutto

Siamo al nuovo giro di valzer anche in Area Sud Milano, l'azienda rozzanese per la raccolta e lo smaltimento rifiuti.
Improntata alla trasparenza (mi chiedo chi lo sapesse a Rozzano al di fuori del "cerchio magico") ed alla competenza (!), lo scorso 16 luglio 2015 l'assemblea dei soci ha deliberato l'assegnazione dei nuovi posti nel Cda, che vede, su indicazione (formale) della Daneco spa il portalettere Mauro (voltagabbana) Caraccini saltare sul carro della monnezza cittadino.
Anche da questa società Carlo (fu) presidente Carrara ha tolto le tende.
Caraccini, oppositore da sempre, ha fatto la capriola politica poco prima della fine della scorsa legislatura al seguito del compare Moro Pietro, accasatosi come assessore al (tragico) bilancio ad inizio consiliatura.
Prima in Sfera, poi in Area Sud, probabilmente avrà anche preso la tessera del Pd in offerta speciale nel periodo Expo.
Altri 6mila euro deliberati dai soci il 15 ottobre 2015, che gli entrano nelle capienti ed incompetenti saccocce, a rimpinguare il portafoglio di una disponibilità che lo vede, insieme al suo amico antesignani del partito della Nazione tanto caro ai Renziani.

Tornando ad Area Sud, Ama sembra abbia espresso tal Raza Enrico. Fatto presidente del Cda a 31mila euro anno.
Amministratore sempre Colucci Nicola, socio Daneco, e, espressioni di Locate e Pieve Emanuele, Faini Marco e la sempre in sella per via fratello Rizza (Salvatore) Maria.
Un Cda da 98 mila euro per una società che ha continuato a perdere appalti nel corso degli ultimi anni (Cologno M.se, Corsico, ...), che si è ridotto di 67 mila euro dai 155mila del precedente Cda.
Ricordiamoci che, per un servizio che Area Sud fattura ad AMA Rozzano 4,8milioni di euro (bilancio 31/12/14), AMA tariffa ai cittadini rozzanesi circa 8 miloni di euro!!!! La tangente illecita all'amministrazione per conto terzi.
A titolo di esempio, a Pieve Emanuele, Area Sud fattura direttamente...
Insomma, continuità, su tutta la linea all'ombra delle grandi manovre nazionali.
RF

1 commento:

  1. Da vomito, come da vomito "Tutto Rozzano" di Novembre laddove la SIndaca si loda e s'imbroda parlando di ... API !!!!
    Incredibbbbbbbbile

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.