mercoledì 27 agosto 2014

TRASPORTI. Barbera: "Sporcizia e vegetazione incolta lungo la linea del 15"

La fermata del 15 in via Curiel
Con la scusa, probabilmente, della proprietà che non le appartiene, l'amministrazione, nonostante i proclami per le priorità dei 100 giorni, continua a mantenere un ambiente indecoroso anche lungo tutta la tratta del tram 15 sul territorio cittadino.
"Arbusti, erbacce e cespugli fanno da quinta ad un deposito di immondizia a cielo aperto" denuncia il consigliere di Forza Italia Gianfranco Barbera. "Il decoro cittadino non lo si difende a parole, ma con i fatti. E' per questo che ho presentato una interrogazione consiliare per sapere cosa intende fare il Sindaco in proposito!".
I binari della linea 15 corrono lungo un terreno che appartiene all'ATM, ma che non se ne è mai interessata, se non in occasione di interventi di manutenzione del materiale rotabile. Ed il comune di Rozzano non ha nemmeno pensato di porre in convenzione un intervento in questo senso. Nemmeno per il nuovo tratto che porterà il tram nel centro cittadino ed al nuovo capolinea in via Guido Rossa.
"E' inammissibile che non si facciano almeno le pulizie" continua Barbera, "i binari attraversano la città, e segnano negativamente il territorio, in particolare della frazione di Quinto Stampi. Bisognerebbe almeno provvedere alla rimozione dei rifiuti e al taglio degli alberi (si ormai sono tali) che invadono la banchina!".

E' per questo che ha presentato una interrogazione all'amministrazione per chiedere di "provvedere con urgenza (alla pulizia ed alla rimozione delle erbacce, ndr) per irmuovere questa vergogna".
La questione sembra non rientri nell'elenco delle priorità cittadine, ma con l'interrogazione il consigliere ha voluto riportare i veri temi del decoro al centro del dibattito.
RF


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.