lunedì 28 luglio 2014

POLITICA. Conferenza dei capigruppo: "Saremo trasparenti", ma partono male

Capi gruppo (capi indiani): straccioni alla pugna senza
armi adeguate
Prima conferenza dei capigruppo della nuova consiliatura, con l'assenza del neo sindaco Agogliati. Il vice sindaco e assessore ai rapporti con il consiglio Stefania Busnari, il segretario comunale hanno accolto i capigruppo consiliari.
Dopo un vicendevole scambio di "cortesie istituzionali" tra De Vecchi (6Rozzano/Sel), che chiedeva accoglienza delle istanze delle minoranze, e l'assessore Busnari che dava tranquillità in merito, Ferretti (FI), interrompeva l'idillio ricordando che l'inizio è stato intrapreso lungo ben altro declivio. "E se l'alba si vede dal mattino...!".
Anche Palmeri, con una richiesta di commissione di inchiesta sul teleriscaldamento, preannunciava atteggiamenti intransigenti e di fermezza. Su questo tema, invece, c'è stata una certa chiusura.
Temiamo che l'istituzione di una commissione che fa riferimento alla "trasparenza" voglia, da parte della maggioranza, intendere un diniego ad ogni altra possibilità (teleriscaldamento, antimafia, etc).

"Non saremo marionette silenti. La trasparenza non si annuncia, si pratica. Presentate le carte e i conti in maniera analitica, i consulenti, i fornitori, ..." taglia corto Ferretti, chiedendo un immediata messa a disposizione di tutte le informazioni necessarie su partecipate, conti e operazioni societarie. Ma su questo, visto che siamo alle porte delle ferie agostane, sarà un prenderne atto, eventualmente, a posteriori. Nel frattempo, Sgambato, consulenti e soci, avranno già fatto tutto, e, al solito, nelle commissioni arriveranno informative già pre-digerite e niente di cui discutere per decidere in collegialità.
A proposito delle commissioni, Ferretti ha reiterato la richiesta della presidenza delle commissioni di garanzia (bilancio e territorio) come recita il TUEL, ma, Busnari ed il segretario si son già fatti intendere: non sarà "probabilmente" (!) possibile.
Insomma, nulla di nuovo sotto il sole.
Alla faccia del buonismo e delle intenzioni.
RF

1 commento:

  1. Incalzare questa maggioranza arrogante sarà compito dei neo consiglieri di opposizione che dovranno farsi sentire, informare i cittadini con ogni mezzo e denunciare tutte le attività scorrette o illecite senza fare sconti a nessuno e vogliamo vedere se la magistratura interpellata da consiglieri non prenderà atto delle denunce.

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.