martedì 17 giugno 2014

CASA. Fondi regionali per giovani coppie, gestanti sole, genitori soli con figli e coppie con più di tre figli

E' partito ieri, 16 giugno, in coincidenza con la TASI, il bando regionale per la richiesta delle agevolazioni in convenzione con ABI, per accedere ai 7 milioni di contributi a sostegno dell'acquisto della prima casa per giovani coppie, gestanti sole, genitori soli con figli e coppie con più di tre figli.
La richiesta di contributo può essere presentata dal 16 giugno 2014 al 4 settembre 2015 presso gli sportelli di una delle banche/intermediari finanziari convenzionati con Finlomabrda SpA.
Le domande devono essere presentate mediante presentazione di apposita modulistica (in formato cartaceo), disponibile presso le banche convenzionate o scaricabile dai siti sopracitati, debitamente compilata e sottoscritta dal richiedente.Come nei precedenti bandi il contributo è erogato secondo modalità a sportello, vale a dire fino all’esaurimento delle risorse regionali disponibili.
Il contributo è determinato, sull’importo del finanziamento ammesso al contributo, quale quota parte degli interessi.Per la quota del finanziamento ammessa al contributo, il contributo stesso prevede l’abbattimento del tasso di interesse di riferimento nella misura massima di 200 punti base per anno e per i primi 5 anni di durata del mutuo. L’intervento finanziario non sarà comunque superiore al tasso applicato (comprensivo di tasso base Euribor/IRS più spread). Qualunque sia la maggior durata dei corrispondenti contratti di finanziamento, la determinazione del contributo avviene sulla base di un piano di ammortamento riparametrato su una durata di 20 anni a rate costanti di capitale con periodicità semestrale calcolato al tasso di riferimento europeo in vigore alla data di delibera del mutuo.
Insomma, anche se i tassi sono ai minimi storici, si tratta di opportunità da non buttare.
Ecco il link al BURL ed alla delibera di giunta.
Tutte le informazioni e i chiarimenti necessari possono essere richiesti a:
Regione Lombardia - Direzione Generale Casa, Housing Sociale e Pari Opportunità all'indirizzo email: casa@pec.regione.lombardia.it o presso Finlombarda S.p.A. al numero 02/6074441 o all'indiirizzo email informazioni@finlombarda.it
RF

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.