lunedì 19 maggio 2014

ALER. "Si riparte: mantenute le promesse, pronti i primi 60 alloggi da consegnare alle famiglie"

COMUNICATO STAMPA
Entro la fine dell’anno 600 alloggi riqualificati

"Confermo con estrema soddisfazione che Aler Milano ha fatto fede alle previsioni annunciate lo scorso mese: dopo la riapertura dei cantieri in città, sono già stati sistemati i primi 60 alloggi che sono ora definitivamente pronti per essere consegnati alle famiglie che da anni aspettano un tetto". Lo ha affermato il presidente di Aler Milano Gian Valerio Lombardi, dopo avere appreso che il primo lotto di appartamenti è stato completato.
Questo traguardo è particolarmente importante perché realizzato in un momento di grandi difficoltà finanziarie per l’Azienda. Il risultato fa parte del piano di risanamento di Aler Milano, in piena collaborazione con Regione Lombardia, che, con un proprio finanziamento, ha consentito di riavviare le manutenzioni con 20 imprese incaricate del riattamento degli alloggi inagibili. Come già pianificato nei programmi di avanzamento delle opere e come confermato dall'effettivo completamento dei lavori di questo mese, il piano di manutenzioni in corso – grazie anche al particolare impegno dell’Assessore regionale alla Casa, Paola Bulbarelli – porterà alla riqualificazione di 600 appartamenti entro la fine dell'anno contribuendo, almeno in parte, al superamento dell'emergenza casa per i cittadini in gravi difficoltà.

"Posso affermare l'impegno concreto di Aler che, anche in un periodo di estrema crisi economico-finanziaria, si adopera con i fatti e attraverso la riqualificazione degli alloggi per rispondere al gravissimo problema dell'emergenza casa". Ha dichiarato il presidente Lombardi.

 Ufficio Stampa ALER MILANO

P.S. Questa sera, alle ore 21.00, l'assessore Paola Bulbarelli incontrerà Rozzano al centro civico nel sequel di incontri della coalizione di sostegno a Gianni Ferretti.

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.