mercoledì 30 ottobre 2013

La scatola vuota del patto di ferro immobiliare: CMB ed Ecopolis insieme per far nulla?

Esiste una società, Divisione Immobiliare srl, dove si sono incontrati CMB 60% ed Ecopolis 30%, mettendo a disposizione i loro uomini, Carlo Presidente Carrara (vice presidente Ecopolis) e Fabio Cambiaghi, direttore sviluppo di CMB.
E' una società inattiva.
Perché personaggi di tal guisa si inventano una scatola vuota?
Probabilmente per stipulare un patto di ferro.
Sembra a tutti gli effetti un "tavolo di lavoro": la grande cooperativa di Carpi e la coop Milanese, che, per gli sviluppi provinciali, recentemente ribaditi in un incontro alla festa del PD al carroponte di Sesto, lasciano intravedere spazi importanti di collaborazione all'ombra della Madonnina.
Aperta nel 2010, in piena crisi immobiliare, ha certamente un senso di prospettiva.

Vedremo. Comunque i legami tra il "gruppo" Carrara e CMB sono sempre stati forti: costruzione di immobili e sviluppo tecnologico con gas e teleriscaldamento, ad esempio....
RF

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.