giovedì 3 ottobre 2013

Come sul Titanic: la nave affonda ma i musici continuano a intonare il fox trot.

Per il Comune di Rozzano e i cantori del "capobastone" può cascare il mondo ma è bene che i cittadini siano sufficientemente disinformati. La disinformatia istituzionale è stato il tratto caratteristico di questi ultimi 9 anni di consiliatura.
Anche oggi, dopo uno (s) consiglio comunale come quello di lunedì, la home page del sito del comune di Rozzano, a sottolineare come sia importante non far sapere come stanno le cose, ha recuperato, per la centesima volta, due righe sul parco dello smeraldino pur di non parlare del disastro economico-amministrativo di questi giorni.
Se non fosse da piangere, stante la quantità di problemi sul tavolo, ci sarebbe da ridere rileggendo le "news" pubblicate a settembre.....

Ecco l'elenco, e ditemi un non-lettore di RF come può conoscere la realtà o, per lo meno, le posizioni di chi non è parte del meccanismo:
  • Conoscere la Sclerodermia in Humanitas (importante, anche perchè la responsabile dell'ufficio stampa del Comune collabora anche con la comunicazione di Humanitas...!!)
  • Guida all’ascolto
  • Aperto al pubblico il nuovo sportello Amiacque di Rozzano (...si sa, amici e amici degli amici)
  • A scuola di musica 
  • Per Corti e Cascine. Il mercato delle stagioni (AMA e i mercati...)
  • Baruffe pastrocchi ricordi e scarabocchi
  • Un volontario per amico (il CAV, che coordina, ha una rampante Judice a coordinarlo)
  • La campagna è amica (...di Rizza-iana memoria)
  • A tutto sport, al via la festa 
  • La ginnastica per la grande età
  • Il pilates che fa bene al cuore
  • Primo giorno di scuola
  • La croce viola in festa
  • Case popolari, aperto il bando 2013 
  • Informa Rozzano, la comunicazione viaggia in tempo reale (...e qui indagheremo. Troppe cose non quadrano)
  • Non solo nonni. Riparte l'università della terza età
  • La tata anti crisi, un’occasione per le famiglie 
  • In anteprima il Tutto Rozzano di Settembre
Tutto ciò di cui si può parlare senza parlare dei fatti politici e amministrativi...
Mi domando come faccia il "decaduto" a sostenere l'insostenibile trasparenza della Regione, dove c'è pure la diretta video!!!
RF


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.