giovedì 10 ottobre 2013

Agogliati e Mallamaci: le prime scintille all'università della terza età.

Oggi c'è stata l'inaugurazione dell'università della terza età, una iniziativa del Comune di Rozzano in cooperazione con la AUSER Milano, al Centro Civico, una importante iniziativa per l'agio degli anziani.
In quest'occasione, c'è stata la relazione introduttiva e la presentazione del programma della coordinatrice Graziella Anomale  ed un intervento di  presidente del gruppo astrofili, che interverrà durante l'anno accademico.
Non poteva (e non doveva) mancare la politica.
Presenti all'appuntamento, come nella maggior parte dei casi, se invitati, il consigliere di SEL Igino Gabriele e l'indipendente Francesco Barbera.
Un saluto da parte dell'F.F. Errico Gaeta (che se n'è ben guardato di salutare i consiglieri, facendo sbottare Gabriele con un secco "la solita mancanza di garbo istituzionale") ha aperto le danze ad un simpatico siparietto pre-primarie....

Presente all'incontro, è stata invitata a salutare gli astanti l'assessore Barbara Agogliati, dopo una richiesta informale di Gaeta alla coordinatrice. Un intervento sobrio ma, si capiva, di introduzione ad una prossima campagna elettorale. Durante il suo speech è arrivata l'assessore Caterina Mallamaci. L'F.F. non poteva astenersi dal chiedere alla dott.sa ..... di far intervenire anche la "sfidante"! E così c'è stato il secondo intervento assessorile da pre-primarie locali. Più lungo di quello della Barbara Agogliati, ha intrattenuto gli intervenuti sull'importanza dell'intervento educativo in tarda età, perchè non c'è un limite di età per studiare.
Mentre interveniva Caterina Mallamaci, non si è potuto notare, dopo pochi minuti iniziali, con il passare del tempo l'insofferenza di Barbara Agogliati montava: "ma come?!?" avrà pensato. "Perchè deve avere più tempo di me?".
Insomma, Gaeta dovrà preparasi con il cronometro per mantenere le "pari opportunità"!
RF

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.