martedì 3 settembre 2013

ESCLUSIVO: la semestrale di API. La certificazione di un disastro!!!!

Poche parole per dire che, a seguito del nostro post con i commenti derivanti da una visione sommaria del documento del Cda di API del 29 luglio scorso, siamo oggi in  grado di mostrarlo, prima ancora che esso venga (ahimè!) pubblicato sul sito dell'azienda, così come sarebbe dovuto.
Ecco il link allo stesso: Semestrale API luglio 2013.
Qualche dettaglio (sich!!):

1) mancava qualunque rappresentante del Socio Unico (il Comune di Rozzano, i Cittadini!). Hanno voluto risparmiare agli amministratori il dramma della vicenda???
2) AMA riduce il canone di affitto della rete teleriscaldamento da 4milioni e 610mila euro a 3milioni e 400mila euro. Certamente ne ha bisogno per chiudere in attivo, visto che API dal passivo non ne uscirà più.....!!
3) perdite correnti: 1milione e 226mila euro;
4) un fatturato da 3milioni e 336mila euro, che non ha mai giustificato gli stipendi da nababbi dei dirigenti;
5) API vuole cartolarizzare la sede di AMA e la sede di Arco (senza passare dal Consiglio, che per conto dei cittadini è il vero proprietario degli immobili pubblici...);
6) i debiti sono 47milioni e 403mila euro, variamente distribuiti. Le banche (MPS) dominano, ma anche lo Stato (debiti tributari e previdenziali), i fornitori e il Comune hanno di che lagnarsi!!
7) un milione e 95mila euro di ingiunzioni del Tribunale!!! ...e l'amministratore delegato (Luigi Bellini, ex ragioniere capo del Comune!) segnala che la dimensione del valore delle ingiunzioni potrà anche aumentare nel breve...
8) API chiede al Comune di Rozzano di intervenire...!!!! ...per far fronte alle inadempienze verso terzi.
9) Licenzieranno 6 persone;
10) Si rinvia la messa in liquidazione della Società perchè mancano elementi!!!
Il Presidente del Collegio Sindacale, dott. Baldassarre Ottavio , chiede che venga trasmesso immediatamente il verbale al Socio Unico per "...verificare le iniziative che dovrebbero essere attuate nel breve termine...".
Il tutto si è svolto in 45 minuti (dalle 10.30 alle 11.15)!!!!!
L'unico "politico" presente, e lo è sempre stato - non degnando il consiglio di un commento, perchè nulla della sua voce è mai stato messo in un verbale del Cda e quindi ha avallato tutto - e non comunicando nulla a nessuno, è Michele Procida.
Ecco perchè il Comune è in bancarotta!!!!
....e ho detto tutto.
RF

P.S: quando bisogna intervenire in questo modo per rendere pubblici documenti che, per obbligo di trasparenza e di Legge devono esserlo - a maggior ragione quando si tratta di situazioni "maleodoranti" come queste - c'è da domandarsi se, chi amministra, lo faccia (lo scemo) o ci sia (scemo). Inviate copia conoscenza del post all'ex Sindaco...

P.S. 2: Scemo, etimologia: Mancante di una parte, sciocco, di poco senno.....

1 commento:

  1. ..Forse sono AVATAR CONTABILI-AMMINISTRATIVI di nome AMAPI..
    Cordialità
    bertoldo amleto

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.