mercoledì 24 luglio 2013

Rastrelliere arrivate, ma non antifurto.

Solo pochi giorni fa abbiamo segnalato l'assenza delle rastrelliere per le bici nel parcheggio di interscambio presso la nuova rotonda in via Mazzocchi, di fronte all'editoriale Domus; ebbene ieri sono state installate, ma non crediamo che toglieranno le bici dalle inferriate sulla strada!
Il problema, in una zona di interscambio dove si lascia la bici per molte ore, e', tra l'altro, prevenire il furto.
Se la rastrelliera non permette di assicurare saldamente il telaio della bici, ma solo la ruota anteriore....ebbene, e' alquanto inutile! Si vedono spesso per strada ruote assicurate a pali (o a rastrelliere!) prive del resto della bici, che la rende tale.

Anche Legambiente, in una sua campagna per la mobilità ciclabile a Padova suggeriva l'uso di opportune rastrelliere per ovviare all'inconveniente....
Ma c'è sempre bisogno di qualcuno che suggerisca il modo più opportuno di fare certe scelte???
RF

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.