mercoledì 31 luglio 2013

Primarie a Rozzano? Ipotesi probabile, ma interne al PD.

Il PD rozzanese, come si evince dal VivaPDRozzano (come ha denominato il mensile distribuito gratuitamente nelle case del territorio da un nostro commentatore), non ha ancora scelto il suo candidato. Le foto e le presenze nella rivista della 'cooperativa editrice', graficamente realizzata da società che fanno capo al coniuge dell'ex Sindaco, antenne all'interno della struttura 'democratica', non fanno trapelare nulla, nessuna decisione certa.
Echi del dibattito interno si colgono passando vicino, molto vicino, agli uffici ed ai siti presidiati dai democratici, ma nulla di pubblico.
Questa fase non potrà che portare allo strumento eletto come discriminatoria da parte della coalizione, a livello nazionale, o del partito, a livello locale: le primarie.
Si potrà trattare di primarie "poco aperte", per usare un eufemismo.

La sinistra rozzanese, e parlo di quella che - ancora nei numeri e nell'attività sul territorio - la rappresenta, in questi anni si è fieramente battuta contro la gestione della cosa pubblica di questa strana maggioranza di centro-sinistra (con una componente di destra che è andata crescendo cammin facendo). Insomma, non credo che SEL, a meno che non intenda "sparigliare le carte" per un qualche motivo sovra-locale, si farà imbrigliare in una scelta che, nelle regole delle primarie, è di coalizione: se il tuo candidato perde, accetti l'altro!
Dunque, saranno primarie del PD, un braccio di ferro tra i gruppi rappresentativi locali.
Sarà bello sentire le ragioni delle due (o più) parti in causa, sui motivi della necessità di un "rilancio" dell'azione di Governo...
A settembre entreremo nel merito dei numeri e delle nuove questioni che riguardano quell'area, ma non solo. Credo che, la geo-politica locale, così come quella nazionale, avrà scossoni e necessità nuove: proposte fuori dai partiti basate sulle competenze e pragmatismo a risolvere i molti problemi sul tavolo e più trasversali che nel passato? D'altronde, spesso, le capacità operative prescindono dal colore politico...
RF

1 commento:

  1. tanto tra 5 anni si ricandiderà ancora MDA

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.