venerdì 8 giugno 2012

Il Lamberin di Opera abbandonato. Amici della Terra: "non distruggiamo un sogno ed un valore!"

Dov'è la strada?
Il Lamberin di Opera (circa 25 ettari di area verde pregiata, all’estremo sud-ovest di Opera, confinante con il Lambro) è un parco cittadino in uno stato di quasi totale abbandono. Le foto che siamo in grado di mostrare sul post ne sono la prova evidente. Erba alta, strutture che si stanno ammalorando, il sentiero di transito sommerso dalla vegetazione ecc. Le foto sono state scattate giusto ieri e chiedono un urgente interessamento da parte dell'Amministrazione operese.
"Come si può ben vedere tutta l’area sta andando in malora e se non si interverrà al più presto tutte le centinaia di migliaia di euro che la Provincia ha dedicato all’intervento nel corso degli anni andranno persi", dice Augusto Sandolo di Amici della Terra di Opera.
Gli interventi della Provincia risalgono in particolare al 2008, quando, con l’avvento della giunta di centro destra che oggi governa Opera, si sono ridotti notevolmente controlli ed interessamento.
Tutto lascia pensare che non ci sia più la volontà di proseguire l’intervento e che il progetto Lamberin diverrà solo un bel sogno passato.
"Come Amici della Terra ci batteremo per il Lamberin, certi di avere il consenso dei cittadini operesi - continua Sandolo - dove e come possibile, per far si che il bellissimo sogno di tre ambientalisti Operesi iniziato a cavallo tra la fine degli anni 90 e l’inizio degli anni 2000 possa realizzarsi sino al termine".
I tre ambientalisti ai quali Sandolo fa riferimento erano lui stesso e gli amici Annibale Covini e Stefano Apuzzo!
Sentieri e passaggi pedonali dispersi....

Opera ed i suoi abitanti meritano che quest’area venga completata e resa usufruibile pienamente per loro e per tutti coloro che avranno piacere di venirci.
Marco Masini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.