lunedì 18 giugno 2012

D'Avolio fa carta straccia del Parco Sud: vota SI alla variante di Vignate e dice (ma le parole non sono atti) che a Rozzano lo protegge....

All'assemblea dei Sindaci del Parco Sud, il nostro Sindaco Massimo D'Avolio ha votato SI e ha perorato la causa della variante che permette alla società di logistica intermodale Sogemar spa (dal 1990 parte del gruppo Contship Italia Group) di usare per le proprie attività ben 100mila metri quadrati di terreno nel Parco Sud.
L'ennesima variante (che viene dichiarata, come sempre, l'ultima) che mangia terreno ad un'area che tutti dicono di voler difendere.
Su 61 sindaci, presenti all'assemblea di cui è presidente D'Avolio, 32. Su 32 presenti, ben 23 (PD e PDL) hanno votato SI. Al solito, una minoranza decide per la maggioranza dei cittadini.
A Rozzano, la si vuol difendere usandola come merce di scambio per spostare volumetrie inesistenti che dai territori del parco deriverebbero in aree a verde (comperti "F" e "G" del Parco).
Nel caso di Melzo e della Sogenar, il dilemma si pone in quanto a Segrate, a poca distanza dal territorio stralciato, esistono km quadrati di interporto inutilizzato, già cementificato e disponibile all'utilizzo.
Si parla tanto di compensazioni, di perequazioni, ma ogni volta che c'è da praticare quanto descritto anche nella L.12 dela Regione Lombardia (quella del PGT), si fa di tutto per farne carta straccia. In particolare da parte della Provincia di Podestà, con la quale D'Avolio sembra andare d'amore e d'accordo....
La Provincia, con competenza su tutto il territorio del Parco e dei Comuni che ad esso fanno riferimento, potrebbe utilizzare il redigendo PTCP (Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia) per fare un'operazione di riequilibrio a salvaguardia del territorio, ma se ne guarda bene: PD meno L e PDL procedono di pari passo nel non tener conto dell'inutilizzato e del sovrautilizzato.

Gli interessi che li guidano sono di ben vasta portata: i PGT (dove molti comuni PD, tra cui Rozzano devono ancora concludere il procedimento, e dipende dalla Provincia PDL), la guida delle società dell'acqua (con molte presidenze PD a cui il PDL sta guardando)....
A pensar male si fa peccato, ma ci si becca sempre!
Marco Masini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.