domenica 6 maggio 2012

Parcheggi e box via Perseghetto angolo G. Rossa: il sindacalista trucidato dalle BR si starà rivoltando nella tomba!!


In fondo a via Guido Rossa, all’angolo con via Cascina Perseghetto, abbiamo l’esempio rozzanese di “ecomostro” a superficie vasta….
Si tratta di box interrati mai finiti o parzialmente aperti, che sono lasciati al degrado ed alle intemperie a marcire senza segni di ripresa.
Una parte di essi sono stati aperti, ma versano in uno stato di semi abbandono dove, chi aveva provato ad investirci sta ora cercando di vendere.
Box incendiati e divelti, illuminazione scarna, cancello rotto che nessuno si cura di riparare, problemi di sicurezza elettrica ed antincendio e…. un bel vascone per le carpe (quando piove) o una pozza per gli uccelli migratori…

Credo che ormai, dopo anni e anni di degrado, il Comune debba impugnare questa situazione chiedendo il ripristino di condizioni ambientali degne di questo nome. Un decreto sindacale (del Sindaco) al proposito alla proprietà è opportuno.
Marco Masini

P.S. Alcune foto per rendere l'idea....

Alla ricerca di contributi per il cancello!









Senza chiave? Nessun problema...



Lasciate ogni speranza, o voi che entrate...



Sicurezza elettrica... cos'è?

Chiamate numerosi...













Pulizia...













Il fuoco ... purifica



















Arte da sottostrada



Anti-incendio, anti che??







Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.