martedì 29 maggio 2012

Inaugurato il "famigerato" Parco del Fontanile!

Oggetto di discussioni su FB e dopo il rinvio dell'inaugurazione dello scorso 22 maggio per cause meteorologiche, è avvenuta oggi l'apertura con tutti i crismi del Parco del Fontanile, parco pedonale a fruizione libera a ridosso del complesso ospedaliero dell'Humanitas.
Noi di RF avevamo già visitato e commentato in anteprima il parco, ma, pur permanendo i dubbi sulla struttura del percorso, le sue limitazioni d'accesso e l'artificialità che si percepisce, non possiamo che felicitarci di questo nuovo spazio verde garantito alla fruizione.
All'inaugurazione, in pompa magna, hanno partecipato l'assesore all'Ambiente della Provincia di Milano Cristina Stancari, il Sindaco di Rozzano Massimo D'Avolio, alcuni assessori tra cui Ciro Piscelli, Francesco Giuliano, Stefano Apuzzo (in ritardo!) ma mancava l'onnipresente Barbara Agogliati, sedicente e detta prossima candidata del centro-destra-sinistra alla poltrona di primo cittadino (ndr: non mancava invece il PD meno L di Rozzano, "partito", con Bernasconi, anche lui sempre in prima linea).

Pur non trattandosi di un giorno festivo, la presenza del pubblico era abbastanza significativa, ma non si son viste le magliette gialle del comitato Occhi Aperti, che si attribuisce (?!?!) il merito dell'apertura per la loro segnalazione del 13 maggio scorso.
Il Parco del Fontanile nasce come "foglia di fico" per l'enorme ampliamento del parcheggio dell'Istituto Clinico Humanitas, che ha sottratto al Parco Sud una bella fetta di territorio per scopi nobili, certamente, ma che non fanno il paio (al solito) con le effettive necessità. Il parcheggio dell'Humanitas prevede un accesso gratuito per un periodo limitato di tempo ai cittadini di Rozzano, ma non viene pienamente sfruttato, anzi, il più delle volte è tristemente e desolantemente vuoto, a significare lo sfregio del Parco Sud impropriamente (o meglio, non consapevolmente) sfruttato.
I nuovi impianti dovranno trovare vigore prima di avere un parco che tragga dagli alberi quella forza visiva e quell'imponenza che ci si aspetta per un vera denominazione in tal senso: passeggiare sotto il sole non è piacevole (tutto il primo tratto del Parco che va da via Perseghetto al Fontanile), e solo la zona prossima all'acqua dona un reale refrigerio....
Marco Masini















3 commenti:

  1. non ho capito ma i bambini hanno bigiato ? eheh

    comunque era gia' stato inaugurato almeno adesso non bisogna scavalcare

    RispondiElimina
  2. Secondo me hanno evacuato le scuole con un pretesto qualsiasi .... chessò ..... era in arrivo il cibo schifoso della refezione ed hanno invogliato i bambini a bigiare e mangiare qualche stuzzichino!!!!

    RispondiElimina
  3. Proprio sotto casa mia... andrò a farci un giro! ...spero solo di non essere assalito dalle nutrie :)

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.