martedì 7 febbraio 2012

Un nuovo "solco" per il Groove... L'amministrazione lascia spiragli per la continuazione della musica...

Dopo l'incontro con gli assessori Agogliati e Rizza si intravvede la riapertura delle porte del Groove, il locale Arci dedicato alla musica di "pregio" a Valleambrosia.
Il Sindaco, su indicazione e sollecitazione derivante da una denuncia del Groove alla Procura da parte di un cittadino che vive nelle adiacenze e susseguenti misure di Arpa, aveva emesso un'ordinanza che limitava alla mezzanotte la musica.
Sin da subito, vista l'accoglienza del vicinato, i gestori, Andrea e Sonia, fratelli di "note", avevano dato disponibilità ad un intervento a migliorare la situazione acustica ed ambientale, per mantenere i rapporti di buon vicinato ma senza far naufragare l'attività.

L'Arci Groove è un'iniziativa di imprenditoria giovanile nata con il finanziamento di Banca Etica, e si rivolge ai giovani di Rozzano e dell'hinterland, una fascia di età che dovrebbe essere più considerata, ma che viene bistrattata da tutti (non ultimi gli attuali governanti tecnici).
L'amministrazione ha dato disponibilità al ritiro dell'ordinanza a patto che vengano rispettate le normative e la quiete del denunciante....
Marco Masini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.