mercoledì 15 febbraio 2012

Sparano al Polifunzionale di Quinto Stampi!

Nella notte di sabato tra il 4 ed il 5 febbraio scorso, durante una delle feste che si tenevano con regolarità al Polifunzionale di Quinto dè Stampi, in via Franchi Maggi 100,  si è avuta una sparatoria con il ferimento di un "buttafuori" di questo locale "irregolare" che ho scoperto sedicente "La Isla, Club latino".
Il Giorno ne ha dato conto nelle sue pagine, senza specificare la località, indicando che l'uomo è stato ricoverato all'Humanitas senza pericolo di vita.
Oggi sembra che l'Amministrazione abbia interrotto l'assegnazione.
Ormai da molto tempo si registrano, a causa di questa inopportuna assegnazione, denunce per rumore, schiamazzi, sporcizia e imbrattamento in genere, che non consentono ai vicini residenti di dormire nelle notti del sabato che regolarmente vedono "al lavoro" questi soggetti, che, stante la drammatica fine dell'ultima festa, non sono sicuramente degli stinchi di santo...
Il Polifunzionale veniva propagandato sul Web come "La Isla", locale latino, ex "Cuba Club", dove si svolgevano feste per le quali si arrivava a pagare 150 euro per un tavolo con bottiglia di Havana Club (regolarmente vomitato nel parcheggio), e protraendo la musica ben oltre le due di notte a volume e schiamazzi fuori dalla norma.
E "noi" facciamo l'ordinanza per il Groove....!!!
Tra le altre cose, per poter realizzare tali iniziative ci si deve dotare di un Nulla Osta della Commissione Comunale di Vigilanza, che, stante la situazione, non si capisce su che basi sia stato reiterato.
Il "locale" fa parte di una struttura nella dotazione di API, l'azienda patrimoniale comunale, che la gestisce per conto del Comune.
Per il momento, a causa dei fatti delittuosi e delle denunce il tutto sembra essere stato SOSPESO...
Quanti sono stati gli introiti di API per il "disturbo alla quiete pubblica"? Perchè si è continuato ad affittare lo spazio per così lungo tempo, tanto da dar agio ai "latinisti" di spacciarlo per locale sul web? Perchè non si sono verificate altre opportunità di assegnazione?
Bene, ora tutti i controlli del caso.
Marco Masini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.