giovedì 23 febbraio 2012

Si dimettono il vice sindaco Rizza ed il consigliere Cuvello

Dal sito del Comune di Rozzano News - Febbraio 2012 Rassegna le dimissioni per motivi personali Salvatore Rizza, vice sindaco,  assessore al commercio e alle attività  produttive. Le deleghe tornano temporaneamente al sindaco D’Avolio. “Nella giornata odierna mi sono pervenute le dimissioni, per motivi personali, del vice sindaco Salvatore Rizza – dichiara Massimo D’Avolio. Ringraziandolo per la preziosa  collaborazione e per il suo lavoro, gli auguro di raggiungere tutti i suoi obbiettivi sia a livello personale che a livello professionale”. Rinuncia alla carica di consigliere comunale Francesco Cuvello, eletto nel Partito Democratico, con una lettera di dimissioni inviata oggi al presidente del consiglio comunale Giovanni D’Errico. Motivazioni personali non consentono al consigliere Cuvello di proseguire l’esperienza politica. “Prendo atto delle dimissioni dal consiglio comunale di Francesco Cuvello e lo ringrazio per il lavoro svolto” – commenta D’Avolio.      

4 commenti:

  1. tanto si sapeva che finiva a taralucci e vino, difatti il signor cuvello gia va in giro a vantarsi che adesso comandera piu di prima i suoi cari mercatini continuera a farli sotto falso nome, il presidente della nuova ssaociazione perchi ancora non lo sapesse e suo nipote che lavora nel suo chiosco di frutta abbusivo certamente in via pavese. comunque non deve cantare vittoria facilmente perche e in arrivo lultimo atto definitivo e ci sara da divertirsi........

    RispondiElimina
  2. certo che ci vuole una bella faccia tosta come quella del sindaco a dichiarare che si sono dimessi per motivi personali e tutto quello che abbiamo letto sui giornale negli ultimi mesi dove lo mettiamo che schifo......

    RispondiElimina
  3. Beh! Visto che a quanto pare di interesse per la cosa pubblica non è che se ne veda poi tanto è evidente che anche le motivazioni per le dimissioni sono "personali" :))

    RispondiElimina
  4. cuvello dimessosi come consigliere ma Rizza rimane consigliere?

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.