sabato 28 gennaio 2012

Il Giorno: "Pace fatta su mercatini rionali e fiere Al Comune la gestione delle bancarelle"


6 commenti:

  1. Ciao Marco
    devo ammettere che mi sembra un interessante risultato raggiunto.
    Mi lascia in ogni caso molto perplesso la tua dichiarazione riportata dal giorno "...evitando che le strumentalizzazioni sollevate anche in consiglio comunale dalle opposizioni potessero affievolire un percorso di riforme e crescita importante...". La dichiarazione è frutto di "politichese spinto": quale è stata la strumentalizzazione? Al più si tratta di insinuazioni snon avvallate da prove concerete (quanto meno nun pubbliche). Se non si fosse sollevato il problema sarebbe ancora continuata sicuramente l'allegra gestione calabro-napoletana delle bancarelle che portava probabilmente a grossi vantaggi per qualcuno e grossi svantaggi per le tasche dei contribuenti, o sbaglio?

    RispondiElimina
  2. Si, e' "politichese"! Anselmo ha usato quel tema di sicuro e necessario di intervento per motivi "politici". Ecco la strumentalizzazione sua. Il PdL sollevo' la questione in consiglio con Gagliardi suggerendo l'adozione delle norme regionali (Gagliardi lavora in Regione nella direzione commercio - ooopsss) che anno consentito la gestione anomala, e ora Ferretti chiede (a me!?!) perché non me ne fossi occupato prima.... Ecco la strumentalizzazione.
    Io di commercio non me ne sono occupato sino a quando non e' saltato fuori il problema.
    Ma quando me ne sono occupato ho fatto si che la questione venisse risolta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scuasa marco ma risolta come io so percetto che a in cassare i bei soldoni e sempre cuvello consigliere di magioranza come TE non capisco perche continui a prendere in giro la citta di ROZZANO ei suioi cittadini. a proposito come e finita il fiordaliso teliadati i soldini come sponsor che tu e il tuo caro amico Apuzzo pretendavati ????????? OPSSSS SCUSA MI E SCAPPATO............. SEI SOLO UN BUFFONEEEEEEEEEEEEEEEEE..

      Elimina
  3. Non cancello il post sovrastante perché si tratta di stupidate che si commentano da sole.
    Solo un commento: chiunque tu sia non sei obbligato a seguire il blog di una persona che non apprezzi. Avrai sicuramente qualche altro amico in consiglio comunale con il quale scambiarvi gli aulici punti di vista.

    RispondiElimina
  4. ciao masini il risultato che tu ai portato a casa e molto importante x i cittadini rozzanesi e non. pero tu mi devi spiegare (se vuoi?)visto l ultimo annuncio sul giorno sembra di aver capito che il comune prende in mano la situazione delle bancarelle cosa vul dire non ho capito bene se per favore me lo spieghi grazie MARIO

    RispondiElimina
  5. Come ho già spiegato altrove, il risultato consiste nel realizzare i mercati domenicali e non con il metodo del bando pubblico (come avviene oggi per quello del sabato): all'indizione del bando i mercatali presenteranno domanda di partecipazione al Comune.
    Se selezionati dovranno corrispondere la COSAP al Comune per poter partecipare.
    L'Annonaria (la Polizia Municipale) verificherà poi il versamento il giorno del mercato.

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.