domenica 6 febbraio 2011

Un Milione per l'energia elettrica: ecco una insospettabile fonte per i servizi a Rozzano

Nelle pieghe delle spese fisse del bilancio che si sta componendo del Comune, troviamo un accantonamento di una importanza notevole: quello per l'energia elettrica. Si tratta di 1 milione di euro che, se gestite professionalmente, potrebbero portare a notevoli risparmi e conseguenti maggiori disponibilità.
Il sottoscritto, da ormai 3 anni, sta sollecitando l'Amministrazione ad intraprendere in questo senso un percorso virtuoso. A più riprese, dando anche la disponibilità personale all'elaborazione progettuale, ho richiesto almeno 6 importanti interventi, ovvero:
1) Impianti fotovoltaici sui tetti degli edifici pubblici;
2) Sostituzione dei corpi luminosi a bassa efficienza dei pali della pubblica illuminazione;
3) Verifica e aggiornamento dei consumi deggli edifici pubblici, con un puntuale programma di Auditing;
4) Recupero dei "cascami termici" dei processi industriali sul territorio per iniettare gratuitamente energia termica da trasformare in elettrica grazie ai cogeneratori del teleriscaldamento;
5) Programma di test e successiva adozione dell'illuminazione concentrata per le strutture pubbliche, al fine di ridurre gli sprechi luminosi e avere la luce solo dove serve;
6) Sostituzione di apparecchiature e hardware obsoleto e energivoro...
...e, nelle varie occasioni, puntualmente, altro ancora.
La cosa interessante, è che questi interventi, oggigiorno, possono essere realizzati anche senza "mezzi finanziari propri. Si tratta di contattare società che offrono il capitale necessario, e che si remunerano con quotaparte del risparmio ottenuto, come a dire che se l'intervento porta un risparmio certo di 100, al Comune vanno 50 e al finanziatore gli altri 50. Si può così iniziare immediatamente a risparmiare migliorando la qualità complessiva dei consumi con una certezza di poter, nel medio periodo, ottenere l'intero ammontare.
Un milione di euro di consumi sono una cifra importante che meriterebbe miglior attenzione...
MM

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.