domenica 11 aprile 2010

Inquinamento atmosferico e da rumore: basta al kart-dromo di Quinto!

Se passate in prossimità del kart-dromo di Quinto, a ridosso della tangenziale, magari durante una "gara", vi colpiranno due cose: la puzza dei benzeni dei motori a due tempi "smarmittati" e l'assurdo rumore che producono, così forte che nasconde quello del traffico sulla tangenziale...
E pensare che quell'area nacque come "pista ciclo-pattinabile":
circa 20 anni fa, in collaborazione con molti amici della fu associazione Rock Generation, organizzammo una tre giorni di concerti aperta a tutti, con grande successo per l'amministrazione e gradita a moltissimi giovani.
L'ora è giunta: nel redigendo PGT quell'area sarà restituita alla città. Oggi è appannaggio di persone che provengono da tutta Italia e che non lasciano a Rozzano nulla di positivo, solo inquinamento e rumore.
Stante la situazione piuttosto congestionata dell'area del centro commerciale, la restituzione di un polmone verde alla città è una cosa necessaria ed improrogabile.
Marco Masini

1 commento:

  1. Polmone verde? Ma se avete autorizzato il Fiordaliso a costruire l'impossibile..... Falsi ipocriti e komunisti.... e D'Avolio dica, se ha le palle, che lui l'inceneritore lo vuole...

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.