giovedì 4 febbraio 2010

Si vede meglio la tangenziale!

Caspita, adesso si che si vede la tangenziale! Tutti quegli alberi che ne ostruivano la vista a Valleambrosia sul lato dei nuovi campi di calcio adesso non ci sono più.
A seguito di una richiesta della società Tangenziali Serravalle, API, su segnalazione del Comune, ha provveduto a farne piazza pulita. A parte gli scherzi: tutti quegli alberi (pioppi cipressini per la maggior parte) abbattutti senza una prospettiva immediata di ripiantumazione mi fanno piangere il cuore. Oltre a tutto ce n'erano molti buoni, come riscontrabile dalle foto.
Serravalle ha infatti segnalato che, a seguito di un crollo sulla staccionata di protezione della via veloce, occorreva mettere in sicurezza la zona. E noi abbiamo eseguito sin oltre il necessario: perbacco, la sicurezza è importante! API sta ora costituendo un riempimento in terra che servirà da base per la costituzione di un terrapieno fonoassorbente.
I miei conti della serva dicono che la barriera deve essere alta almeno 7 mt e profonda 50mt! Non credo che abbiamo tutto lo spazio che ci serve. Per avere un effetto sulle frequenze tipiche (traffico veloce di circa 140 auto/min+40 autoveicoli pesanti/min, che producono rumori con picchi di pressione sonora nell’area dei 65Hz e 125Hz), da letteratura rilevo che per avere un effetto di un certo rilievo occorre un terrapieno di una certa profondità (30/40mt), e vegetazione arbustiva e di piccoli alberi sempreverdi per evitare differenze estate/inverno. In tali situazioni la differenza in Leq registrati tra la sommità e la base può arrivare anche a 15dB(A). Le essenze vegetali, inoltre, contribuiscono all’abbattimento delle medie frequenze (tra 500 e 1000Hz) che sono nel campo di massima sensibilità dell’orecchio umano (tra 500 e 3000Hz). Ciò per proteggere i campi di calcio e mantenere un decoroso aspetto nell’attraversamento della città via tangenziale e fronte città.
Lavoriamo per questo con l'assessore Apuzzo, competente nel merito.
Per gli integerrimi operatori API bisogna trovare i giusti anticorpi: sono troppo efficienti con il verde da eliminare!
Marco Masini

1 commento:

  1. VERGOGNA! VERGOGNA! VERGOGNA!
    Ma API non è gestita dall'amministrazione comunale. Serravalle comanda ed il comune esegue?
    Paolo

    RispondiElimina

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.