giovedì 25 febbraio 2010

Raccolta differenziata e mercati.

Nell'ultima commissione ambiente si è finalmente discusso la modifica al regolamento locale di igiene che prevede l'obbligatorietà anche per i mercatali di effettuare la raccolta differenziata.
Potrà sembrare strano, ma fino ad oggi nessuno si stava impegnando in questa direzione: i mercatali, anche quelli virtuosi, non mettevano a disposizione il rifiuto separato
 (solo le cassette, che spesso vengono raccolte da qualcuno che poi le re-immette nel circuito: bene!), ed Area, l'azienda comunale partecipata per la raccolta e smaltimento, che raccoglieva qualsiasi cosa con un solo camion!
La modifica prevede la messa a disposizione di cassonetti per la raccolta differenziata in più punti del mercato e sanzioni per chi non si adeguerà. Ci sarà un periodo di introduzione con una certa tolleranza, ma ci auspichiamo che esso sia breve quanto basta.
Marco Masini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti non possono contenere oscenità o parolacce. Se poi sono firmati e' meglio. Saranno soggetti a moderazione del blogger.
Grazie.